Desktop View

Full Tilt Poker Deal with Groupe Bernard Tapie and DOJ - November 2011 Grandi notizie per i fan di Full Tilt Poker, l'ex n. 2 in sede di poker online e notizia ancora migliore per coloro che hanno avuto il loro bankroll congelato al sito in quanto la chiusura di tutto il mondo di Full Tilt dopo la AGCC revocato la licenza di gioco.

Full Tilt Poker sembra destinata a fare un accordo con il ritorno Groupe Bernard Tapie assumendo il comando della stanza, una volta così popolare il poker, l'accordo che ha l'approvazione del Dipartimento di Giustizia prevede il pagamento di tutte eccezionali in tutto il mondo i giocatori che hanno sospeso i soldi nel loro giocatore di Full Tilt conti.

Anche se i dettagli esatti della transazione non sono stati pienamente rivelato fino ad oggi, Amministratore Delegato di Groupe Bernard Tapie, Laurent Tapie ha confermato che "i termini di pagamento sono definiti" e che si aspetta un accordo che sarà redatto e firmato entro le prossime due settimane.

L'accordo raggiunto tra Full Poker Tette, il Dipartimento di Giustizia e del Gruppo Bernard Tapie (GBT) sarà composto in parte di GBT ripagare i giocatori al di fuori degli Stati Uniti e un importo non precisato al Dipartimento di Giustizia. Il Dipartimento di Giustizia poi a sua volta rimborsare tutti i giocatori degli Stati Uniti le loro fatture in sospeso.

Una volta che l'accordo con il Dipartimento di Giustizia è stato finalizzato, Groupe Bernard Tapie Sarà quindi necessario proporre l'accordo per gli attuali azionisti di Full Tilt Poker che ha quindi bisogno di votare a favore dell'accordo con voto a maggioranza di due terzi in modo che venga approvato .

Dovrebbe essere raggiunto un accordo con i soci a favore della transazione proposta e la successiva vendita, GBT sarà poi richiesto di Full Tilt rilicenziare ci sarà un passo avanti a vedere il rilancio di FullTiltPoker.

Le nostre sincere scuse per non aver fornito maggiori dettagli su l'affare ma questo è tutto ciò che è disponibile per il momento, seguiremo con più notizie come e quando sarà disponibile.

Dal punto di vista speculativo, ci si chiede se Full Tilt potrebbe mai successo rilancio cuscinetto sotto comando Groupe Bernard Tapie in mente che non avrà più accesso al mercato del poker USA che era ed è ancora il percettore di soldi veri.

Full Tilt Poker è chiusa per tanti mesi di certo non ha aiutato la loro causa in quanto hanno sconvolto migliaia di loro fans, una volta fedele, se FullTilt Poker fare rilancio, che si spera sarà a gennaio 2012, che avrà solo il resto della i giocatori del mondo al mercato per molti dei quali avrebbero perso la fiducia nel marchio Full Tilt e giustamente dopo questa prova e il modo in cui è stata trattata con dal management.

Penso che l'unica strada percorribile sarebbe quella di avere un team di gestione completamente nuovo responsabile di ogni aspetto della società di nuova riformata e potrebbe immaginare che avrebbero bisogno di offrire bonus unworldly per invogliare i giocatori vecchi di nuovo, che invece potrebbe essere un buona cosa per i giocatori.

Un ultimo commento, PokerStars deve essere lodato per la loro gestione della loro chiusura e il ritorno giocatori degli Stati Uniti i fondi prontamente. Speriamo che un giorno in un futuro non troppo lontano vedremo le porte di tutti i grandi siti di poker online nome riaprire negli Stati Uniti.Ci sono ancora una mano piena di siti che sono rimasti aperti per soldi veri, assicurati di controllare le nostre Poker USA camere per ulteriori dettagli.

Gioca a poker online dagli Stati Uniti, UWIN Poker consente ancora giocatori USA per soldi veri



Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *