Desktop View

Full Tilt Poker Pros Hold Up DealPiù giocatori di poker online sono già consapevoli che Groupe Bernard Tapie (GBT), il gruppo francese d'investimento sta attualmente lavorando alla presa in consegna Full Tilt Poker e nel processo di fare in modo che siano ripagati bankroll di tutti i giocatori in tutto il mondo. GBT è stato nelle discussioni con il DOJ e hanno raggiunto un accordo firmato con loro, che comprende l'acquisto di Full Tilt Poker per 80 milioni di dollari, purché siano soddisfatte determinate condizioni.

GBT successivamente indagando il funzionamento interno finanziario di Full Tilt e hanno scoperto che parecchi ex professionisti devono ingenti somme di denaro per l'azienda per 16,5 milioni di dollari. Considerando il prezzo di acquisto di 80 milioni di dollari, 16,5 milioni di dollari nei debiti eccezionale giocatore professionista di Full Tilt Poker è significativi e potenzialmente potrebbe mettere l'affare in grave pericolo.

Fino ad oggi GBT è stata tranquilla circa l'affare per la maggior parte, preferendo tenere riunioni chiuse mantenimento problemi incontrati privato, tuttavia in questo caso Groupe Bernard Tapie hanno reso la questione pubblici per quanto riguarda i debiti eccezionale del professionista diversi al fine di esercitare una pressione a coloro che a causa di soldi alla società ed eventualmente di educare il pubblico che quelli implicati sono non tutti come colpa gratuito come affermano di essere per quanto riguarda giocatore ottenere i loro soldi indietro da FullTilt.

Full Tilt Poker riapertura: Pro Hold Up Deal

Groupe Bernard Tapie avvocato Behn Dayanim è stato citato dicendo che:

"GBT doesn't want to acquire assets which will need to be litigated over later. In total, the sum owed to the company is between $10 and $20 million. Several of the players who owe money and have not yet expressed a willingness to pay their debts include Phil Ivey, Layne Flack, David Benyamine, and Erick Lindgren. Barry Greenstein, Mike Matusow, and others owe a smaller but still significant amount.

Se il denaro non viene, crea un serio ostacolo al completamento della transazione. Questo non è l'unica edizione con l'acquisizione e l'affare non finisce su qualsiasi questione di uno, ma questo è un elemento sostanziale."

Tapie Lawrence ha confermato le osservazioni fatte dal suo avvocato Ben Dayanim; che il rifiuto di alcuni 19 ex giocatori professionisti Full Tilt Poker di rimborsare i soldi hanno preso in prestito dal sito di poker potrebbe bloccare l'accordo OPA, come gruppo Bernard Tapie non è pronto ad assumere l'extra costo 16,5 milioni di dollari generato non i debiti di quei giocatori.

Inoltre è andato a dire che alcuni dei professionisti implicati hanno già firmato contratti di rimborsare gli importi da liquidare e le speranze che coloro che non hanno risposto alle richieste dalla GBT farà così presto.

Tuttavia, egli non ha detto che i giocatori erano cooperativi o no.

While no end seems insight yet for Full Tilt players wanting to cash out their money, we can all just continue to hope that the deal eventually goes through but complications like this seem to continually arise putting doubt in everyone’s minds that the former #2 online poker room Full Tilt Poker will ever be reopened and see outstanding players bankrolls paid worldwide.

Fonti:

PokerStrategy.com

IgamingFrance.com