Desktop View

Phil Laak stabilisce un nuovo Guinness World Record a BellagioBen noto poker pro Phil Laak è andato avanti per impostare un nuovo Guinness World Record a Bellagio per il funzionario più lunga sessione unica e continua di poker mai registrato. Il record precedente era detenuto da Paul Zimbler un professionista del poker britannico che è stato istituito lo scorso anno a 78 ore, 45 minuti e 41 secondi mentre il funzionario Guinness World record è stato registrato come 72 ore e 2 minuti detenuti formalmente detenuto da Larry Olmsted. Phil Laak è stato consentito a 5 minuti di pausa ogni ora, ma a volte si sceglie di saltare le pause e continuare a giocare al $ 10 / $ 20 No-Limit Hold'em al Bellagio Poker Room di Las Vegas.

Secondo Laak, ha sempre voluto tenere un record mondiale Guinness da quando ha letto il libro record nel liceo ha osservato inoltre che "Questo è stato un meraviglioso viaggio".

Phil Laak Nuovo Guinness World Record

Laak ha sbaragliato tentativo di record ha iniziato poco dopo mezzogiorno, il Mercoledì e si è conclusa nella notte di Sabato alle 08:41, l'high-limite sezione della sala da poker del Bellagio ronzava di spettatori e media impresa a guardare il cui adempimento è richiesto che a Phil rimanere sveglio per quattro giorni.

compagno Phil Laak, il player di fidanzata di poker e attrice Jennifer Tilly (2005 vincitore del braccialetto WSOP, $ 1,000 Ladies no limit hold 'Texas' campionato EM) e poker pro Antonio Esfandiari sono stati a fianco Phil per festeggiare con champagne dopo Phil ha vinto un piatto 45 mila dollari battendo Antonio Esfandiari appena prima di passare il segno di 78 ore.

Laak trascorso gran parte della sua estate si preparano per la sfida di conseguenza egli non è riuscito a giocare in tutti gli eventi delle WSOP questa anno fino ad ora, ma corre voce possiamo vederlo entrare evento #55 così come l'evento principale delle WSOP.

Phil Laak è meglio conosciuto per le sue buffonate sulla TV mostra poker High Stakes Poker e Poker After Dark, egli è noto come "Unabomber", perché indossa sempre una felpa con cappuccio e occhiali da sole quando si gioca, facendolo apparire come Theodore Kaczynski (nella polizia schizzi) che era conosciuto come l'Unabomber.

Laak ha un modo inusuale e creativo di espressione e inventato il termine poker "in panno" di significato aver perso tutte le proprie chips, più nulla di fronte al giocatore diverso sentire.

Nel 2008 il Main Event delle WSOP, Phil ha indossato una maschera di lattice, parrucca, trucco e costumi, spingendo le WSOP di vietare l'utilizzo delle maschere al tavolo le seguenti regole anni.



Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *