Desktop View

News about USA Poker Ban plus Poker Rooms Allowing US Poker players for real money since the closure.Nessun cambiamento importante finora per quanto riguarda il divieto di poker negli Stati Uniti con tutti i grandi camere ancora chiuse al mercato USA, ma alcuni sviluppi piuttosto interessanti si sono evoluti nel corso di questa settimana.

UB / AP hanno ormai raggiunto un accordo con il governo degli Stati Uniti in cui l'US Attorney's Office ha accettato di fornire tutte le garanzie necessarie per assicurare che i terzi possano lavorare con Absolute Poker per facilitare il ritorno dei fondi, attualmente detenuto da processori di terzi, ai giocatori trova negli Stati Uniti. Tuttavia molti sanno sono un po 'scettici sul fatto che UB / AP hanno abbastanza fondi per effettuare i pagamenti a tutti i loro giocatori degli Stati Uniti based.

Procuratore Preet Bharara ha confermato che un accordo era stato raggiunto tra il governo degli Stati Uniti e Absolute Poker "Absolute Poker del Costa Rica ha accettato di restituire i fondi dovuti ai clienti degli Stati Uniti e proibire depositi di giocatori americani."

Absolute Poker non ha chiesto il ritorno dei loro nomi di dominio preso in www.absolutepoker.com, www.ultimatebet.com o www.ub.com. Sia Pokerstars e FullTilt Poker sono stati restituiti i loro nomi a dominio. Com come parte della transazione con il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

Dopo quasi un mese da quando il divieto di poker americano conosciuto come "Venerdì nero", FullTilt Poker e UB / Absolute Poker si trovano nella stessa posizione in quanto la chiusura della sala da poker in USA che nessuna di esse offrono i loro servizi di gioco per il mercato statunitense ed entrambi i siti non sono riusciti a ripagare i loro Stati Uniti giocatori le loro residue fino ad oggi.

PokerStars, dall'altro sembrano essere rapidamente guadagnando la fiducia tra i giocatori non-US in quanto hanno superato l'ostacolo di pagamento, il motivo principale che potrebbero fare così è perché i fondi giocatore si svolgono separatamente dal conto principale PokerStars, che è applicata dalle loro licenze accordo con l'Isola di Man come PokerStars, come hanno già iniziato a rimborsare i soldi dovuti alla loro ex giocatori degli Stati Uniti.

Vincitori e Vinti a seguito del divieto di poker USA

FullTilt Poker su d'altra parte ha avuto quasi un mese per restituire loro soldi i giocatori degli Stati Uniti e ancora il processo non è iniziato come ancora, anche i non-US Full Tilt Poker pagamenti sono in esecuzione molto tardi (siamo ancora in attesa di pagamento dal 5 maggio).A peggiorare le cose il Dipartimento di Giustizia americano hanno sequestrato denaro da Full Tilt, che sono ora tenuti a dimostrare che quei fondi appartengono ai loro giocatori degli Stati Uniti a peggiorare le cose Full Tilt non ha i soldi in modo separato come PokerStars hanno veramente una grande confusione di fissare prima dei pagamenti in fase di elaborazione, come tale Full Tilt stanno perdendo la battaglia per la fiducia giocatore

Molte sale da poker online più piccole sono emerse e stanno rapidamente guadagnando giocatori degli Stati Uniti dopo la chiusura delle tre grandi siti negli Stati Uniti, molte stanze più piccole non sono stati implicati nello scandalo attuale e ancora permettono ai giocatori con soldi veri Stati Uniti dal mese di aprile 2011, così come alcuni non siti-USA come PartyPoker che hanno visto un aumento del 33% nelle nuove iscrizioni dei giocatori durante la chiusura due settimane di aprile 2011.

Versione integrale degli Stati Uniti ha permesso sale da poker

eseguire PartyPoker era un po 'smorzata da Pokerstars essere in grado di stabilizzare rapidamente il funzionamento di finanziamento e di pagamento dei loro giocatori degli Stati Uniti che ha mantenuto intatta la loro reputazione. PokerScout.com hanno riportato traffico di PokerStars per essere giù circa il 26% dal Venerdì Nero, non un colpo così male come molti si sarebbero attesi dal più grande sala da poker online del mondo.

Let's all auguro solo che i pagamenti da FullTilt Poker e UB / AP cominciano a venire fuori presto e ottengono il loro agire insieme in quanto sono rapidamente perdendo la fiducia tra le comunità del poker online sia negli Stati Uniti e nel resto del mondo.

Vincitori:

  • PokerStars (avrebbe potuto essere molto peggio)
  • PartyPoker (aumento up nuovo segno giocatore)
  • Poker Rooms ancora permettendo ai giocatori USA con soldi veri (del calibro di UWin Poker, Carbon Poker e CakePoker sono amare questa chiusura in quanto tutti sono ancora aperte)

Losers:

  • UB / AP
  • Full Tilt Poker
  • I giocatori di poker americani hanno perso il massimo da questo calvario tutto quanto può richiedere anni per legiferare poker online negli Stati Uniti che consentono ai giocatori degli Stati Uniti per giocare a poker legalmente ancora una volta.