Desktop View

full tilt poker deal Qualche buona nuova per i giocatori di Full Tilt Poker, il Groupe Bernard Tapie hanno raggiunto un accordo con il Dipartimento di Giustizia e ha firmato un accordo che comprende:

  • GBT ripagare clienti al di fuori degli Stati Uniti.
  • Dipartimento di Giustizia di rimborsare i giocatori degli Stati Uniti dai fondi sequestrati.
  • GBT acquisizione di Full Tilt Poker per $80 milioni.

Full Tilt Poker hanno ancora bisogno di accettare e firmare l'accordo per avviare il processo di vendita della società, mentre ci possono essere ancora negoziati, i rappresentanti di entrambe le parti sembrano ottimisti sugli sviluppi più recenti. Speriamo di vedere Full Tilt Poker apre le sue porte ai giocatori e ristabilire la loro reputazione negativi e riconquistare la fiducia giocatori.

Piena Tilt Poker Deal essere firmato

Groupe Bernard Tapie hanno offerto un importo di 80 milioni dollari per l'acquisto di FullTiltPoker, un accordo tra Dipartimento di Giustizia e GBT è stato firmato. L'accordo prevede il rimborso a tutti i clienti che hanno avuto fondi sequestrati dal Venerdì Nero, aprile 2011.

Groupe Bernard Tapie hanno deciso di rimborsare tutti i giocatori al di fuori degli Stati Uniti, e Dipartimento di Giustizia ha accettato di rimborsare i giocatori degli Stati Uniti utilizzando i fondi cogliere giocatore. Il pieno accordo Tilt Poker si avvicina a rilanciare con una soluzione per la pulizia mensa ex proprietari si erano entrato.

Piena Tilt Poker Normativa - PokerStrategy

Ray Bitar, Full Tilt Poker co-fondatore risponde: "Sono estremamente soddisfatto degli sforzi del Dipartimento di Giustizia, e il Groupe Bernard Tapie società, e apprezzare la loro continua dedizione nel perseguire un accordo reciprocamente vantaggioso che faciliterà il rimborso del giocatori ".

Behn Dayanim, Groupe Bernard Tapie avvocato, commenta: "Una lettera di accordo con il Dipartimento di Giustizia è stato eseguito Esso afferma che nel caso in cui il Full Tilt consenso aziende ad una confisca dei loro beni, GBT acquisterà le attività Questo è il.. primo passo importante nel processo di vendita, i passi successivi includono Full Tilt acconsente alla confisca e un accordo definitivo finale con il Dipartimento di Giustizia ".

Jeff Ifrah, Full Tilt Poker avvocato, ha commentato: "L'accordo è chiaramente storica.E 'un risultato incredibile. Un sacco di riconoscimento e di gratitudine sono dovuti sia a GBT e il Dipartimento di Giustizia. Chiaramente rimangono un sacco di domande sulla logistica di una vendita, anche quando i giocatori vengono pagati, come faranno file di reclami, Full Tilt e quando diventerà operativo. Spero di poter contribuire a ottenere risposte a queste domande in modo rapido, e rendere disponibili le informazioni ai giocatori il più presto possibile. "

Queste dichiarazioni sono state inviate esclusivamente a PokerStrategy Per ulteriori informazioni, consultare la fonte.

Kilde: PokerStrategy.com



Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *